Pausa

Breve notizia: questo pinguino deve cambiare alloggio.

Questo vuol dire che dovrò limitare (e persino fermare) la mia presenza «on-line» fino a quando non sia tutto pronto sul nuovo posto e, più importante, il nuovo collegamento internet non sia pronto 😉

Cioè, niente nuovi articoli per un po’!

Vi saluto per il momento e ci ritroviamo in tempi più tranquilli!

Buone feste!

Cari lettori, vi auguro buone feste e un magnifico inizio del 2017!

Questo pinguino si prende adesso qualche giorno (forse, qualche settimana) e vi saluta fino al prossimo anno, il quale verrà con una nuova versione di LibreOffice che ci darà sicuramente tanti argomenti per parlare in tanti articoli! Infatti, 5.3 aggiunge supporto per… beh, ne parliamo dopo  😈

E certamente non mancheranno articoli parlando dei font con licenza libera, di LyX… si vedrà.

A presto! Buon anno!

Estate

chiuso

In realtà è un eccesso di lavoro (magari fossero ferie!). Diciamo dunque che sono ferie dal blog 😉

E comunque, chi pensa di leggere su font e processori di testo con questo caldo? XD

Vedrò se riesco a portare avanti la traduzione di Domando allo scrittore (sono più o meno a metà di una prima approssimazione a qualcosa di leggibile).

Il prossimo articolo è previsto per il 6 settembre. Buone vacanze!

Sukhumala, un font inspirato in Goudy

In tipografia, Goudy Old Style (anche chiamata semplicemente Goudy) indica un font con grazie di stile umanistico disegnato originalmente per Frederic W. Goudy nel 1915.

Con qualche «idiosincrasia» (punti a forma di rombi, una «Q» altamente «calligrafica», una legatura fi dove il punto della «i» rimane separato, eccetera) è un disegno di alta leggibilità e molto gradevole alla vista.

Ci sono stati diversi tentativi di rivivere questa tipografia nell’era digitale, oggi vi presento uno particolarmente bello e completo: Sukhumala, dello sviluppatore Bhikkhu Pesala:

Sukhumala-1

Questo pacchetto include anche una versione speciale chiamata Sukhumala Hand Tooled:

Sukhumala-2

Come si vede nelle schermate questo font offre una enorme varietà di caratteristiche OpenType avanzate.

Questo font ha una separazione tra linee del 130% della grandezza del font, perciò se il lettore vuole utilizzare questo font in LibreOffice Writer che nel modello predefinito ha un ridicolo uno strano 120% dell’interlinea semplice… attenti agli stili!

Oltre alla pagina di Bhikkhu Pesala (dove si trovano altri font  molto interessanti) si può ottenere più informazione su Sukhumala in questa pagina.

Questo font ha però qualche legature contestuale un po… «atipica», realizzando per difetto le seguenti sostituzioni: aa → ā, ii → ī, uu → ū.

Non è che siano tanto normali in italiano e pertanto non sono un vero problema, però se vogliamo scrivere, per esempio, «Isaac Newton» con questo font, ci saranno alcuni problemi:

LigaduraContextual

Per evitare questa legatura in LibreOffice Writer, tra le vocali dovremmo inserire uno «spazio di larghezza zero»: U+200B. Durante l’edizione si vedrà come una sottile linea grigia che però non sarà ne stampata ne visibile nel PDF risultante.

In LyX con XeTeX è possibile inserire una «interruzione di legatura» con Inserisci → Formattazione → Interruzione di legatura oppure con Ctrl-Maiuscola-L. Nella finestra di edizione si vedrà come una linea verticale blu, però al compilare il documento tutto funzionerà nel modo giusto:

LigaduraContextual2

Si parte!

Per anni ho scritto su diversi argomenti, sempre però nella mia madrelingua, lo spagnolo. Ma siccome sono già tredici anni che vivo in Italia mi sono detto, è il momento! Dunque, prima di pentirmi inizio a scrivere, proprio da domenica e alle sette del mattino così non posso più tirarmi indietro.

In questo sito ci saranno articoli su svariati argomenti. Maggiormente (al meno per il momento) parlerò sui programmi di videoscrittura liberi: LibreOffice Writer e LyX. Ma siccome per scrivere si deve anche scegliere  un buon «font» parlerò inoltre di tipografia.

Un progetto piuttosto massivo che mi gira in testa è quello di tradurre all’italiano le 300+ pagine del mio libro Domando al escritor nel quale spiego il corretto utilizzo di LibreOffice Writer.

Vedremo cosa riesco a fare…

A meno che si dica esplicitamente il contrario, per quanto riguarda il materiale da me prodotto per questo sito la licenza per distribuirlo è CreativeCommons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (CC BY-NC-SA 4.0).

Si parte! Vediamo dove si arriva…