Modificare il formato dei titoli in LaTeX/LyX

Come commentato nel corso introduttivo a LaTeX/XeTeX/LyX, il documentclass scelto determina il formato generale del documento e questo certamente include il formato dei titoli dei capitoli, sezioni, eccetera.

Nella maggior parte dei documentclass viene utilizzata per i titoli lo stesso font che per il corpo del testo. Questo generalmente è una buona idea ma, se vogliamo cambiare questo formato? O al meno il colore del testo? O aggiungere degli «effetti speciali»? Come si fa per ottenere quello che si vede nella seguente schermata? (scusate che sia in spagnolo)

titlesec

Come si riesce a vedere, non solo il capitolo e la sezione utilizzano un font diverso al corpo del testo, il capitolo ha una cornice e il colore dei titoli e diverso!

Esistono varie forme di modificare il formato dei titoli e qualche documentclass come per esempio Koma Script offrono strumenti per ottenere alcune di questi «effetti» ma l’opzione che presento in questo articolo e forse la più generale (anche se non risulta completamente generale: non funziona con Memoir).

I pacchetti a utilizzare

Generalmente viene installato in modo predefinito, però non guasta confermare che i pacchetti xcolor y titlesec ci siano disponibili nella nostra distribuzione LaTeX.

La documentazione di xcolor di solito s’installa, in Linux e con texlive, in

/usr/share/texmf/doc/latex/xcolor/

mentre che la documentazione di titlesec s’installa in

/usr/share/texmf/doc/latex/titlesec/

In questo articolo darò delle indicazioni generali su questi pacchetti che risulteranno più che sufficienti nella maggior parte dei casi. Per più informazione e altri usi sempre si può leggere il maledetto manuale… 😉

xcolor

Il pacchetto xcolor serve per definire colori. La forma più semplice di utilizzarlo è dichiararlo nel preambolo LaTeX con

\usepackage{xcolor}
\definecolor{AzzurroChiaro}{rgb}{.3,.5,.7}

La prima riga dichiara che vogliamo utilizzare il pacchetto mentre che la seconde definisce un colore: i parametri tra le parentesi graffe sono, in ordine, il nome del colore, il metodo per definirlo e i «valori» di ogni colore basico nella forma di tre numeri tra zero e uno (quanto rosso, quanto verde e quanto blu), separati da virgole.

titlesec

Questo pacchetto offre tante istruzioni per realizzare le modifiche dei titoli. Si può utilizzare in due modi, uno «semplificato» e l’altro «completo».

La forma semplificata solo può essere utilizzata nelle sezioni, sottosezioni e livelli più bassi, mentre che per gli ambienti Parte e Capitolo (o per fare di tutto e di più negli altri) bisogna prendere la forma completa.

Una questione di «dimensione»

Esistono istruzioni in LaTeX per definire la dimensione del testo in funzione di quella di base. Questi sono, dal più piccolo al maggiore:

\tiny
\scriptsize
\footnotesize
\small
\normalsize
\large
\Large
\LARGE
\huge
\Huge

Un esempio completo

Per creare quello che si vede nella schermata di sopra, ho scritto lo seguente in Documento → Impostazioni → Preambolo LaTeX:

\usepackage{titlesec}
\usepackage{xcolor}

\definecolor{AzzurroChiaro}{rgb}{.3,.5,.7}
\definecolor{Veeerde}{rgb}{.3,.7,.3} 

\newfontfamily{\coral}{TeX Gyre Chorus} 

\titleformat{\chapter}[frame] 
{\LARGE\coral\color{AzzurroChiaro}}{\filright\chaptertitlename\ \thechapter}{20pt}{\Huge} 

\titleformat*{\section}{\Large\bfseries\sffamily\color{Veeerde}}

Le prime due righe dichiarano l’uso dei pacchetti titlesec e xcolor.

Le seguenti due definiscono due colori, AzzurroChiaro e Veeerde (no, non fu un’errore di scrittura 😉 ).

La quinta riga definisce una nuova famiglia tipografica da utilizzare in tutto il documento.

Nel esempio può vedersi sia la forma semplice che quella completa dell’istruzione \titleformat, parte del pacchetto titlesec.

La forma col asterisco (ultima riga) è la «versione riassuntiva» dell’istruzione e fu utilizzata per definire velocemente il formato della sezione: applica l’ambiente \section, usa un font in \Large, in grassetto (\bfseries, con \mfseries sarebbe «media»), con il font senza grazie definito per il documento (\sffamily) e li assegna il colore Veeerde.

La forma completa dell’istruzione usata per modificare l’ambiente \chapter (capitolo) si prende due righe. Nella prima s’indica che si deve creare una cornice in torno al titolo ([frame]). Nella seconda riga si ha la grandezza \LARGE per il testo dell’etichetta (la parola Capitolo seguita dal numero), che si usa il font definito con \coral, che si usa il colore AzzurroChiaro. Dopo vengono una serie di istruzioni di formato che iniziano con «allineare a destra», seguono dando la struttura della informazione presentata (compreso uno spazio di separazione tra etichetta e testo del titolo) e finiscono indicando che il testo del titolo deve grande quanto indicato da \Huge che è decisamente molto di più che quello usato nell’etichetta.

Ebbene, gli ingredienti di base ci sono perciò resta soltanto compilare il documento. Como indicato prima le istruzioni utilizzate in questo articolo offrono molto di più ma non entrerò nei dettagli: per quello esiste già la documentazione di ogni pacchetto.

Annunci

Commenti?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...